Per l'ambiente al Lido di Volano: un esercito di volontari per pulire la spiaggia

1' di lettura 01/03/2023 - Quasi 350 volontari, tra associazioni, famiglie, gruppi di amici e studenti con i loro insegnanti: sono i partecipanti all'evento 'Per l'ambiente al Lido di Volano', organizzato da Clara e Parco del Delta del Po, in collaborazione con il Reparto Carabinieri per la Biodiversità e di oltre 40 associazioni, che si è svolto sabato 25 febbraio con l'obiettivo comune di pulire la spiaggia, le dune e la pineta della località devastata dalle mareggiate dello scorso autunno.

Armati di guanti, pinze e sacchi, i volontari si sono messi all'opera, spostandosi su oltre 3 chilometri di litorale, fra distese di rifiuti che il mare ha restituito all'uomo.

Il bilancio della raccolta è stato impressionante: in circa 3 ore sono stati riempiti 600 sacchi, soprattutto di plastica: bottiglie, flaconi, reti, calze per l'allevamento delle cozze, polistirolo, gommapiuma, corde, setacci, frammenti degli oggetti più disparati, migliaia di bastoncini in plastica dei cotton fioc. Ma l'amaro bottino ha riservato anche 2 frigoriferi, 3 bombole per gas, 16 boe, 10 pneumatici, 20 quintali di rifiuti ingombranti e 5 quintali di vetro.

Imponente anche l'organizzazione a supporto dell'evento, che ha visto più associazioni impegnate nel consegnare i sacchi per la raccolta, coordinare i volontari, recuperare i sacchi pieni posizionati via via lungo il percorso, poi convogliati nei due punti stabiliti a nord e a sud di Lido di Volano, dove Clara ha provveduto a raccoglierli.

Una bella iniziativa che ha permesso di valorizzare la disponibilità e la partecipazione di tanti volontari che si sono dati appuntamento con una missione comune: unire le forze per la salute del mare, del nostro territorio e del nostro Pianeta.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Comacchio.
Per Telegram cercare il canale @viverecomacchio o cliccare su https://t.me/viverecomacchio
È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecomacchio/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2023 alle 11:44 sul giornale del 02 marzo 2023 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dVaw





qrcode